Mediatheque Marguerite Duras – Paris

ZOOM: una biblioteca al mese

Mediatheque Marguerite Duras – Paris.

Testo di Antonella Agnoli.

La biblioteca del mese si trova a Parigi nel 20e arrondissement, è stata aperta nel 2010 ed è la più grande delle 58 biblioteche gestite da la Ville de Paris: 4200 mq su 4 livelli, ca. 140.000 documenti, per una popolazione di 195.000 abitanti.

L’edificio è inserito in un complesso che contiene anche un hotel, diversi alloggi e un parcheggio pubblico, con la biblioteca Louise Michel (A. Agnoli, La biblioteca che vorrei, p. 129) si inserisce negli obiettivi del GRUP (Grand Projet de Renouvellement Urbain). L’architetto Roland Castro la definisce una “grande cattedrale laica, luogo di vita aperta a tutti e a tutte le forme di cultura”. Gli spazi al pubblico sono luminosi, con vetrate e terrazze/giardino ad ogni piano, alberi di Giuda, canne, piante e graminacee varie, ombreggiano le grandi vetrate. Soffitti alti, pareti viola, una bella scala con “finestre” interne, la grande hall con caffetteria, visibile dalla strada rendono il luogo gradevole e accogliente, l’impressione è che i tantissimi cittadini che la frequentano la percepiscano come un luogo facile da usare e da vivere.

La mediateca ha uno spazio specifico per ipovedenti, una sala per lo studio riservato con 40 posti, una bella sezione all’ultimo piano sulla storia del quartiere, al secondo piano lo spazio bambini con terrazza arredata con tavolini, sedie e cassette colorate dove i piccoli utenti fanno “i giardinieri in erba”. Molto apprezzato il un servizio con spazio specifico per la ricerca di lavoro. Tanti fumetti, moltissimi dischi e film, 10 postazioni per l’autoprestito, divani, poltrone, tavoli bassi la rendono un luogo amato e molto frequentato, in particolare la domenica pomeriggio.

La biblioteca organizza il festival delle Franzine (riviste amatoriali) delle quali ha una grande collezione (alcune le trovate appese con lunghi fili su una parete viola, vedi foto).

La mediateca Marguerite Duras è stata realizzata dallo studio Roland Castro, Sophie Denissof, Sylvia Casi, è costata 9,1 M€ di cui 2.55 M€ sono contributi statali, è aperta martedì, giovedì e venerdì 13 – 19, mercoledì 10 – 19, sabato 10 – 18, domenica 13-18.

http://m.equipement.paris.fr/mediatheque-marguerite-duras-1752