Rinascere con la bioarchitettura

Il complesso INAIL di Roma verso la metamorfosi

Autore:
Laura Pesarin

Descrizione:

Il 19 dicembre 2016 a Roma, presso l’auditorium della sede generale INAIL, si è tenuto il convegno “Progettare Futuro”, all’interno del quale si è celebrata la chiusura ufficiale della VIII edizione del Master di II Livello “CasaClima- Bioarchitettura”: attivo dal 2008 e aperto ad architetti ed ingegneri, il Master si svolge annualmente presso l’Università LUMSA di Roma in partnership con la Fondazione Bioarchitettura e l’Agenzia CasaClima di Bolzano.
In questa edizione, i 17 professionisti iscritti al Master hanno avuto l’occasione di ripensare e riprogettare la sede INAIL Roma Laurentino, nel quadrante Sud di Roma, con due proposte: “Greenail” e “Inside Out”, accomunate tra loro da una visione progettuale sistemica ed integrata, attenta ai bisogni umani, al carattere dei luoghi e alle esigenze ambientali.
Il Laboratorio Progettuale 2015-2016 ha avuto la supervisione dell’architetto Lucia Corti, di Witti Mitterer, direttrice del Master CasaClima-Bioarchitettura e hanno collaborato Laura Pesarin e Riccardo Piersanti.

Scheda:

Anno pubblicazione:
2017
Pagine:
74 - 77
Numero:
101/102
Numerazione: Url: Parole chiave:
Bioarchitettura, Architettura, Progettazione, Ecologia, Benessere, Sede Generale INAIL, Convegno “Progettare Futuro”, VIII edizione del Master di II Livello “CasaClima- Bioarchitettura”, Università LUMSA di Roma, Fondazione Bioarchitettura, Agenzia CasaClima di Bolzano, Sede INAIL Roma Laurentino, “Greenail”, “Inside Out”, Laboratorio Progettuale 2015-2016, Lucia Corti, Wittfrida Mitterer, Laura Pesarin, Riccardo Piersanti, “Fonte Meravigliosa”, Municipio IX di Roma Capitale
Area: