ll progetto “Inside Out”

Infrastrutture verdi per il quartiere e l’edificio

Autore:
Marilita Albanese, Giuseppe Giccone, Valeria Giglio, Roberta Lingua, Francesco Mascia, Giuseppe Parisi, Stefano Rolli

Descrizione:

Il principale obiettivo del progetto "Inside Out", per la sede INAIL Roma Laurentino, all’interno Laboratorio Progettuale 2015-2016 della VIII edizione del Master di II Livello “CasaClima-Bioarchitettura”, è stato realizzare una maggiore integrazione tra l’edificio ed il suo quartiere, promuovendo ed organizzando collegamenti alternativi tra la metropolitana e l’edificio mediante parcheggi di scambio, carsharing e piste ciclabili.
L’intervento, pur essendo finalizzato a massimizzare gli effetti di sostenibilità ambientale, si sviluppa senza perdere di vista l’aspetto della sostenibilità sociale e quindi la ricerca di identità, di relazione, di coesione, di partecipazione, nei confronti di chi vive molte ore della sua giornata all’interno di questa struttura.
I nuovi interventi possono essere raggruppati in quattro categorie che sintetizzano i temi sviluppati in fase di progettazione:
natura e relazioni; verde come strumento per la sostenibilità; nuova veste per le facciate; energia.

Scheda:

Anno pubblicazione:
2017
Pagine:
78 - 85
Numero:
101/102
Numerazione: Url: Parole chiave:
Bioarchitettura, Architettura, Progettazione, Verde, Ecologia, Benessere, Sede Generale INAIL, Convegno “Progettare Futuro”, VIII edizione del Master di II Livello “CasaClima- Bioarchitettura”, Università LUMSA di Roma, Fondazione Bioarchitettura, Agenzia CasaClima di Bolzano, Sede INAIL Roma Laurentino, Progetto "Inside Out”, Laboratorio Progettuale 2015-2016, Sostenibilità Ambientale, Sostenibilità Sociale, Facciate, Energia, Bioclima, Giardini Pensili, Verde “Verticale”, Wind Facade, Pompa di Calore, “Savonius”, sistema MICRO Eolico
Area: