Parco delle energie

Una vetrina per le tecniche verdi

Autore:
Antonello Cocca

Descrizione:

Eco-life-park, uno dei progetti proposti di riqualificazione per il Parco dell’ex Snia Viscosa del X Master Bioarchitettura-CasaClima, prevede il progetto dell’Eco-Station, del museo (ricavati dalle strutture preesistenti) e di un nuovo edificio di collegamento tra i due.
Il progetto dell’edificio tra l’Eco-Station e il museo prevede un passaggio graduale tra le due strutture preesistenti, recuperate e riconvertite alle nuove funzioni.
L’intero complesso è caratterizzato da un grande impianto fotovoltaico finalizzato all’autonomia energetica dell’edificio.

Scheda:

Anno pubblicazione:
20182019
Pagine:
76 - 77
Numero:
113/114
Numerazione: Url: Parole chiave:
Bioarchitettura, Architettura, Verde, Natura, Paesaggio, Giardino, Progettazione, Urbanistica, Restauro, Ecologia, Sostenibilità, Progetto Ecologico, Fondazione Bioarchitettura, Quartiere Prenestino, Roma, Master Bioarchitettura-CasaClima, Università LUMSA, Parco delle Energie, “Monumento Naturale”, Municipio di Roma V, Via Prenestina, Via di Portonaccio, Regione Lazio, Parco dell’ex Snia Viscosa, Ecostazione, Lago ex Snia Viscosa, La Viscosa al Prenestino, Archeologia Industriale, Riqualificazione Urbana, Energie Rinnovabili, Riciclo Sostenibile, Sistemi di Raccolta e Riuso delle Acque, Recupero della Fabbrica Snia Viscosa, Eco-Life-Park, Acqua Ponica, Agricoltura, Mercato, Orti Urbani.
Area: